Italiano IngleseFrancese Tedesco Spagnolo

Impianti

 

Funivia dell'Etna S.p.A.

 

 
Gli impianti della Funivia dell’Etna SpA si trovano sul versante Etna-Sud del vulcano, nel territorio del comune di Nicolosi. Il servizio di trasporto funiviario è attivo tutto l’anno, permettendo l’emozionante risalita dell’Etna, il più alto vulcano attivo d’Europa.
Ogni anno sono più di 300.000 i visitatori che usufruiscono del moderno impianto di telecabine, della portata di 1200 persone/ora, per raggiungere in soli 15 minuti  quota 2500 m s.l.m., posizione da cui è possibile l’accesso agli impianti sciistici d’inverno e alle escursioni per i crateri tutto l’anno.
L’attività degli impianti si è dovuta fermare negli anni 2002-2003 per effetto dei danni relativi all’eruzione lavica dell’estate 2001 e degli ulteriori eventi lavici. Il servizio è stato ripristinato solo a partire dall’agosto 2004.
Gli impianti funiviari partono da quota 1900 m s.l.m. sull’Etna per arrivare in località Montagnola a quota 2500 m s.l.m., da cui partono le escursioni guidate in pullman fuoristrada per i crateri sommitali del vulcano da marzo fino a novembre, mentre funziona come impianto di risalita per gli sciatori nei rimanenti periodi dell'anno, neve permettendo!!!


Primo impianto:

Telecabina esaposto che parte da quota 1.910 m sino a quota 2.500 m. e permette agli sciatori di accedere alla pista “Piccolo Rifugio” (lunghezza 2.700 m  - dislivello 580 mt - pista colore rosso).


Secondo impianto:

Seggiovia biposto che parte da quota 1.928 m sino a quota  2.142 mt  (lunghezza della pista 865 m – pista colore rosso).


Terzo impianto:

Skilift “Omino” che parte da quota 2.125  m sino a quota 2.294 m (lunghezza della pista  1.992 m. – pista colore rosso).


Quarto impianto:

La Montagnola che parte da quota 2500 m sino a quota 2604 m.